Come funziona…?

Approfittiamo di questo sabato di quarantena per cercare di spiegare a tutti e tutte come funzionerà la pagina
La nostra intenzione è di farla diventare un portale di interazione tra gli abitanti della valle, un tentativo di solidarietà telematica pensata e organizzata dal basso per la comunità
Ci piace pensare questo spazio come un luogo digitale dove ognuno non solo può fruire dell’intrattenimento messo a disposizione dalla pagina, ma può anche contribuire condividendo pensieri, facendo video e mettendo a disposizione di tutti e tutte le proprie abilità e le proprie esperienze, qualunque esse siano
Per fare ciò è sufficiente pubblicare il proprio contenuto dal profilo personale e taggare la pagina usando i diversi hashtag:
#restoacasamaracconto se volete parlare delle vostre esperienze con quest’emergenza;
#restoacasamapenso se volete condividere riflessioni ad ampio raggio;
#restoacasamacanto se siete dei cantautori provetti;
#restoacasamasuono se invece vi piace suonare;
#restoacasamamidiverto se vi piace intrattenere grandi e piccoli;
#restoacasamaballo se i passi di danza sono la vostra passione.
E potete continuare voi se la vostra attività non rientra in nessuna di queste, sempre utilizzando l’hashtag #restoacasama
Se il contenuto rispecchia la filosofia per cui è stata creata questa pagina, saremo felici di pubblicarlo
Ricordiamo a tutti e tutte che l’iniziativa nasce per portare avanti una forma di solidarietà telematica che si riconosce nei valori della fratellanza e nel senso di comunità. Siamo una pagina antirazzista, antifascista e antisessista che rifiuta ogni tipo di discriminazione e che nasce nel tentativo di non lasciare indietro nessuno, né ora né ad emergenza passata.
Dovremmo aver detto tutto, per cui, buon sabato di quarantena e ci si “vede” domani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: